L’Eremo di Fradejanne

L’Eremo di Fradejanne: la Cappella della Madonna di Fradejanne, una piccola chiesetta situata sul versante settentrionale di Monte Maggiore, rappresenta una testimonianza della ricerca spirituale praticata in questi luoghi dai monaci nel medioevo.
Qui Frate Giovanni, detto Fradejanne, intorno al 1300, permise ai carbonai della montagna di adempiere al precetto della messa domenicale, costruendo l’oratorio dove si venera la sacra immagine della Madonna di Fradejanne, dal nome del devoto monaco eremita.

 

Come Raggiungerlo

Da Formicola o da Rocchetta e Croce si raggiungere la frazione Croce.
Dalla piazzetta del borgo parte un comodo sentiero che in 50/60 minuti porta all’Eremo di San Salvatore, da dove parte un altro sentiero che conduce all’Eremo di Fradejanne.

Si consiglia di portare una buona scorta di acqua, scarponcini da trekking, giacca impermeabile antivento, colazione, occhiali da sole, cartina, macchina fotografica, binocolo.