Comune di Piana di Monte Verna (Ce)

Veduta di Piana di Monte Verna (Ce)

Veduta di Piana di Monte Verna (Ce)

Il territorio di Piana di Monte Verna offre mete di notevole attrattiva.

Nel cuore del centro storico si ha la possibilità di ammirare l’antichissima chiesa di Sant’Angiolillo, oggi consacrata a Santa Maria delle Grazie.

Di probabile origine longobarda (VI secolo), è completamente addossata alla parete rocciosa di Monte Verna, caratteristica che avvicina questa chiesa alle grotte dov’era praticato il culto di San Michele Arcangelo.

Prossima al centro urbano, è la chiesa di Santa Maria a Marciano.

L’edificio di culto alto-medievale fu ampliato intorno al XIV secolo, come testimoniano le linee dell’architettura gotica del tempo. L’ambiente interno presenta un’unica navata, superbamente decorata da affreschi realizzati tra il XIV e il XVI secolo.

Spostandosi dal comune di Piana verso la piccola frazione di Villa Santa Croce, si possono ammirare gli incantevoli resti di un’antica abbazia, situata su monte Santa Croce. Risalente al IX secolo circa, l’abbazia sorge sui resti di un’antica acropoli, della quale sopravvivono tracce delle magnifiche mura di cinta in opera poligonale, del IV secolo a.C.
E’ un luogo, questo, dove storia e leggenda si intrecciano e, insieme al paesaggio circostante, sembrano ricreare un quadro dipinto da un autore romantico.

 

Pro Loco Pianese

Pro Loco Pianese

Logo della Pro Loco

L’associazione di promozione locale, sebbene operi nel comune di Piana di Monte Verna solo da pochi anni, è riuscita già a conquistare un ruolo importante, non solo tra le associazioni operanti nello stesso comune, ma anche all’interno del neocostituito “Consorzio Turistico delle Pro Loco del Medio Volturno”.

Giovani menti, che con il cuore lavorano quotidianamente per la promozione delle tradizioni culturali, storiche e gastronomiche del proprio territorio.

Questo è l’obiettivo che si pone “Borghi sotto sopra”: una manifestazione organizzata dalla Pro Loco.
L’evento anima i vicoli di due località: Piana di Monte Verna e la frazione di Villa Santa Croce.
Permette di rivivere il fascino dell’antico borgo attraverso l’esposizione di piccoli manufatti artigianali, la degustazione di deliziose prelibatezze enogastronomiche (offerte dai migliori produttori della zona) e la possibilità di fare un salto nella storia, grazie alla guida dei volontari, nei siti di interesse.

 

 

Puoi trovare questo contenuto nella Guida Turistica del Medio Volturno, 2016 alle pagine 28 – 29