Escursione a Monte San Nicola… alla scoperta del Teatro Tempio

Arrivati nel comune di Pietravairano, dall’incrocio sulla provinciale si sale verso la parte alta del paese. Attraversato il centro storico, si incontra il Monastero Santuario Santa Maria della Vigna (che merita proprio di essere visitato).

Proseguendo, si raggiunge la frazione Sant’Eremo, dove, lasciata l’auto, inizia il cammino che, in circa 500 metri di strada sterrata, porta all’imbocco del sentiero (che si trova facilmente anche grazie alla segnaletica presente).

Dopo pochi metri troviamo la prima veduta panoramica sul monastero e su parte del centro storico di Pietravairano.
Iniziando a salire il panorama cambia!
Il suggestivo percorso che conduce al Teatro Tempio di Monte San Nicola permette di godere di uno spettacolo paesaggistico unico; appagante anche dal punto di vista emotivo.
Si avverte subito un po’ di fatica, in quanto il primo tratto (ma anche dopo) è molto impegnativo, si scopre un sentiero abbastanza ripido che, in assenza di gradoni, rende il fondo sdrucciolevole; quindi prestare attenzione!

Finalmente in cima!
Qui, si può destinare la propria attenzione ai resti del Teatro e, in assenza di foschia, ad ammirare la costa tirrenica, le isole di Ischia e Capri, la Valle Alifana e tutta la parte Nord-occidentale del Massiccio del Matese.
Indirizzando lo sguardo verso Ovest, si trova una veduta panoramica sul castello di Vairano Patenora e sulla centrale Enel di Presenzano.

Tempo medio di percorrenza: salita 45 minuti – discesa 30 minuti
Distanza complessiva: 1.800 metri
Dislivello: 100 metri
Difficoltà del percorso: T = Turistico
Da evitare nei mesi più caldi.