Con la nuova sezione che andiamo a inaugurare in questo numero, “In cucina con Angela”, vogliamo presentare a voi lettori appassionati di cibo e di buona cucina uno spazio ricco di curiosità, suggerimenti e ricette per creare piatti unici e originali, partendo proprio dai prodotti tipici.
Nelle diverse edizioni della Guida Turistica abbiamo imparato e impareremo a conoscere la grande proposta enogastronomica offerta dal territorio del Medio Volturno: tanti prodotti, molti dei quali conosciuti anche a livello nazionale, divenuti simbolo di genuinità e alta qualità.
La rubrica nasce proprio grazie alla passione per la cucina di Angela Cerreto, specialista di ricette tipiche e tradizionali.
Insieme a lei ci divertiremo a trasformare le grandi eccellenze che ci regala la nostra terra in gustosi piatti da condividere con la famiglia e gli amici.
Cominciamo con una ricetta semplice da preparare, che conosce numerose varianti: Peperone “cornetto” ripieno.
Angela ci propone una sua personale interpretazione di questa invitante ricetta, introducendo alcuni prodotti tipici dell’Alto Casertano.
A voi lasciamo il piacere di realizzare questo piatto comodamente a casa vostra e di assaporarlo in buona compagnia.

RICETTA

Ingredienti per 5 persone:
10 peperoni
500 gr. di pane raffermo
Una ventina di olive di qualità “Caiazzana” denocciolate
(speziate con finocchietto e aglio)
Formaggio vaccino stagionato
Due manciate di pomodorino riccio ben maturo
Olio EVO da oliva Caiazzana
Origano del Matese
Capperi
Prezzemolo, basilico, aglio, sale e pepe

PREPARAZIONE

Svuotare i peperoni, lavarli e lasciarli asciugare a testa in giù.
Separare la crosta del pane dalla mollica e sbriciolare quest’ultima.
Tagliare la crosta in cubetti in modo che ciascuno faccia da “coperchio o tappo” a ogni peperone.
In una terrina, mettere la mollica e aggiungere i pomodorini tagliuzzati, formaggio, capperi, aglio e prezzemolo tritati, origano e olive tagliate a rondelle.
Condire con olio EVO, sale e pepe a piacere. Amalgamare il tutto e riempire i peperoni per poco più della metà.
Chiudere ciascun peperone con un cubetto di pane e friggere il tutto in padella.
Porre i peperoni su carta assorbente per un paio di minuti. Una volta pronto servire i peperoni accompagnati dai cubetti di pane fritti e…

UNA GUSTOSA E SEMPLICE VARIANTE:
sostituire i pomodorini con una melanzana preparata “a funghetto” da aggiungere al ripieno.

SUGGERIMENTO:
visto che molto spesso i tappi “spariscono” dai peperoni pronti, prepararne una sostanziosa manciata da friggere con i peperoni e sistemarli al centro del piatto di portata.

SE AVANZA IL RIPIENO: cuocere degli spaghetti e, in una padella, friggere per qualche minuto il ripieno avanzato. Scolare la pasta versarla nella padella e mantecare. Aggiungere un filo d’olio EVO a crudo e qualche foglia di basilico.

Buon Appetito!

Alla prossima ricetta !!!