Pochi comuni possono vantare una storia tanto ricca di avvenimenti come quella di Vairano Patenora, terra sannita e normanna, che ha ospitato personaggi come l’Imperatore del Regno di Sicilia Federico II di Svevia e Pietro da Morrone, futuro papa Celestino V, il “papa del gran rifiuto”.
Una storia così importante non poteva che lasciare testimonianze notevoli sul territorio.
L’Abbazia della Ferrara, situata dal XIII secolo nella campagna circostante, sebbene oggi sia costituita soprattutto da ruderi, conserva ancora una sconvolgente bellezza.
A dominare il territorio e il borgo medievale c’è il castello normanno, che fu ristrutturato in epoca aragonese.
Tutta questa eredità culturale ha portato alla nascita del Gruppo Arcieri storici “Castrum Vajrani” di Vairano Patenora, fondato nel 2008, all’interno dell’Associazione Pro Loco Vairano Patenora.
Lo scopo del gruppo è quello di promuovere il tiro con l’arco storico, un tiro con l’arco particolare detto “istintivo”, che unisce la passione per lo sport a quello per la storia che, come abbiamo visto, caratterizza fortemente questo territorio.
Tutto ciò ha richiesto una lunga ricerca sulle abitudini, le tradizioni, i costumi e la cultura di un periodo particolare, quello napoletano compreso tra il XIV e gli inizi del XV secolo.
Questo ha permesso ai nostri giovani arcieri di essere coerenti con l’epoca storica che rappresentano.
Ma ciò che contraddistingue il gruppo arcieri è quello di essere artigiani del passato: tutto ciò che indossano, dagli abiti ai calzari e tutti gli strumenti utilizzati, borselli, armi e strumenti di lavoro, sono riprodotti artigianalmente.
C’è di più! La passione dei nostri arcieri porta il Gruppo Storico a praticare le gare della Fitarco e i Tornei del Campionato Nazionale della LAM (Lega Arcieri Medievali).
Ma l’impegno dei nostri arcieri non si limita solo a questo, dato che li vediamo impegnati anche nelle varie manifestazioni storiche che si svolgono durante l’anno. Inoltre, la compagnia da oltre due anni organizza da novembre a giugno dei corsi di tiro con l’arco, anche autorizzati e finanziati dal CONI, presso il poligono di tiro presente nel centro sportivo comunale di Vairano Patenora e gestito dalla Pro Loco.
La loro presenza all’interno delle varie manifestazioni coinvolge in prima persona adulti e bambini e permette di vivere un momento davvero emozionante: quello di diventare dei moderni arcieri medievali.
Se siete appassionati di storia e desiderate mettervi in gioco potete vestire direttamente i panni di un fabbro, di un artista o di un artigiano medievale, rappresentando gli antichi mestieri di questo affascinante periodo.
È un modo divertente e alternativo per imparare la storia nel modo migliore, vivendola cioè in prima persona.